Close

James Bond: Pierce Brosnan's Movies, classificato

Quando sono stato presentato al mondo di James Bond, è stata l'incarnazione di Pierce Brosnan che mi ha davvero messo sulla strada per diventare un fan della prestigiosa super spia di Ian Fleming. Sia attraverso il mondo dei videogiochi, sia per la pura coincidenza di diventare un adolescente durante il Remington SteeleIl tempo dell'attore in smoking, mi sono innamorato di 007. Questo fondamentale pezzo di background ha reso la mia eventuale classifica dei film dell'era Brosnan ancora più eccitante, soprattutto dopo aver seguito le eredità recentemente rivisitate di.



Non ero sicuro che i miei sentimenti sarebbero cambiati nei confronti della serie, ed è stato un po 'spaventoso dopo aver visto una recente ripresa calda affermando che Pierce Brosnan aveva maiha fatto un buon film di James Bond. Dopotutto, i ricordi non sempre reggono, soprattutto se si tiene conto degli enormi cambiamenti culturali e dei concorrenti cinematografici con cui il franchise avrebbe dovuto competere negli anni '90. Dando uno sguardo abbastanza profondo al mio cuore, così come ai libri di storia, ho un'opinione abbastanza definitiva sull'era Brosnan. E inizia, come fanno tutte le altre nostre classifiche, con 007 di Brosnan, dai numeri.

Goldeneye Pierce Brosnan è davanti al fuoco, con una pistola in mano

007 By The Numbers di Pierce Brosnan

Dopo un intervallo di sei anni che ha visto Timothy Daltona causa di una licenza scaduta che non desiderava rinnovare, la saga di James Bondcon il regista Martin Campbell's Occhio d'oro. Questo è stato il primo di quattro film in cui Pierce Brosnan avrebbe interpretato il ruolo di James Bond, un ruolo che sembrava nato per interpretare dopo aver finalmente conquistato gli onori offerti dalla sua seconda volta. Una volta che Brosnan era a bordo, il treno avrebbe continuato a girare per un po 'di tempo.

Superando gli ostacoli che hanno visto il franchise di 007 bloccarsi, i primi tre film di Pierce Brosnan sarebbero arrivati ​​a intervalli regolari di due anni. L'unico valore anomalo sarebbe il suo ultimo film nel ruolo, Muori un altro giorno, che è stato rilasciato tre anni dopo il 1999 Il mondo non è abbastanza. Le epoche di Moore e Daltone, per la maggior parte, l'era Brosnan non ha fatto eccezione. Il 2002 ha segnato la fine definitiva della classica continuità di James Bond, e si può capire il motivo guardando i film che sono usciti in questo momento. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco come classifico l'era Pierce Brosnan dei film di James Bond.

Die Another Day Toby Stephen e Pierce Brosnan si incontrano, mentre Rosamund Pike e Madonna guardano

4. Die Another Day (2002)

Questa è probabilmente la classifica più semplice che avrei mai potuto stabilire nella classifica dell'era Brosnan, come Muori un altro giornoè, nel bene e nel male, un prodotto del suo tempo. Con xXxe The Bourne Identityentrambi colpiscono all'inizio dell'anno, e Missione impossibileiniziando a creare la propria impronta nel mondo dello spionaggio cinematografico, James Bond ha continuato ad aver bisogno di quella scintilla per modernizzarsi per il pubblico contemporaneo. Di un'intera serie di film gravati da quel compito, il canto del cigno di Pierce Brosnan è stato in assoluto il peggior esempio di una simile impresa.



Ma per ogni decisione sbagliata, come le varie scelte di editing 'taglienti', l'abissale motivo musicale di Madonna o anche l'inclusione del proiettile che spara verso lo schermo nella canna della pistola, c'è ancora del materiale decente presente. Vediamo James Bond fallire una missione che porta alla sua cattura e tortura da parte del governo straniero, e questa è solo l'inizio di Die Another Day'sgirare sullo stile di missione 'Bond's gone rogue'. La chimica di Pierce Brosnan con Rosamund Pike e Halle Berry è molto importante per mantenere questo film interessante, così come la sua replica con il cattivo di Toby Stephens, Gustav Graves. C'è un nucleo fantastico di un'idea al centro di tutto, ma l'ingresso del regista Lee Tamahori esce presto dai binari e si blocca a malapena sul resto del percorso. Se solo il file proposta di restituzione di Wai Lin di Michelle Yeoh è nato, avremmo potuto vedere un film migliore.



Goldeneye Pierce Brosnan tiene un AK-47 in un carro armato

3. Goldeneye (1995)

Ecco il marchio Reyes Decision che fa sussultare la stanza come se l'aria venisse risucchiata tutta in una volta. Penso che il regista Martin Campbell sia Occhio d'oro, quello che ha ispirato uno dei migliori videogiochi al mondo e ha introdotto il mondo al James Bond di Pierce Brosnan, è il terzo miglior film della sua serie di quattro film. Aspetterò un momento che le solite domande di sanità mentale e benessere mentale vengano sollevate prima di andare avanti; anche se avverto che mi piace ancora molto Occhio d'orocome un'avventura 007.

Mentre Occhio d'oroèper gli anni '90, questa è anche una parte importante di ciò che funziona e non funziona in questo film. La sensibilità ultramoderna fa parte di quel decennio, ma mantiene il film radicato più come un pezzo d'epoca che come un intramontabile spionaggio. Tuttavia, l'attuale era di Bond ha ancora un enorme debito con la prima volta di Pierce Brosnan, e il diabolico duo di Xenia Onatopp (Famke Janssen) e Alec Trevalyan (Sean Bean) è ancora lucido come lo era quando ha debuttato. Complessivamente, Occhio d'oronon è abbastanza radicato per entrare nel territorio duro che abbiamo visto nel franchise, ma non è nemmeno abbastanza sciocco da essere l'esperienza di Bond divertente ed esagerata che qualcuno si sarebbe aspettato.

Il mondo non basta Pierce Brosnan affiancato da Denise Richards e Sophie Marceau

2. Il mondo non basta (1999)

E se ti dicessi che un film di James Bond ha preso cosa Occhio d'oroprovato a farlo e riprogettato in modo tale che funzionasse ancora meglio? Probabilmente stai ridendo in questo momento, ma lascia che ti assicuri che è il 1999 Il mondo non è abbastanzaha intrapreso proprio quella strada verso la grandezza e ha prodotto un film che ha solo contribuito a spostare la serie 007 fino al punto finale verso cui stava lavorando con la serie di Daniel Craig. Al centro del film del regista Michael Apted, una grande domanda rende tutto possibile: cosa succederebbe se il cattivo di un film di James Bond si fosse rivelato essere una donna Bond?

In Il mondo non è abbastanza, siamo pronti a credere che Renard di Robert Carlyle sia la vera forza dietro la trama malvagia del momento. Il che rende solo la rivelazione che Elektra King (Sophie Marceau), la figlia presumibilmente protetta di un grande milionario, stava in realtà serbando rancore contro M ancora più scioccante quando fa il suo grande giro di tacco. Anche l'ultimo gioco di parole relativo al Natale è caduto alla fine Il mondo non è abbastanzanon era abbastanza un rompicapo per distruggere ciò che questo film aveva fatto, soprattutto quando si trattava di esplorare la dinamica personale in continua espansione tra Bond e M. Con una performance di Denise Richards 'migliore di quanto ricordi' che tiene il passo con il Brosnan sorride e sghignazza come se non fossero affari di nessuno, e probabilmente la migliore colonna sonora di David Arnold della sua musica dell'era Brosnan, Il mondo non è abbastanzati aspetta per rivedere le tue opinioni sulla sua qualità.



Il domani non muore mai Pierce Brosnan e Michelle Yeoh tenuti prigionieri

1. Il domani non muore mai (1997)

Di volta in volta, il franchise di James Bond sembra prendere storie del passato e rifarle in una luce più moderna. Il domani non muore maiè sicuramente un film di Bond che fa proprio questo, come se lo avessi scattato La spia che mi amavae ottimizzato alcuni ingredienti chiave, ottieni questa fantastica avventura di Pierce Brosnan. Dimentica i sottomarini catturati da un magnate delle navi megalomane; abbiamo un barone dei media che vuole iniziare la terza guerra mondiale con la tecnologia! Anche in un'epoca che sembrava essere sempre al passo con i tempi, Il domani non muore mairichiama elementi di alcuni dei migliori film 007 del passato, creando un prodotto del tutto divertente.

Il surrogato di Rupert Murdoch di Jonathan Pryce, Elliot Carver, fa per, con una sicurezza che vende solo il bavaglio tanto meglio. In effetti, c'è una miscela davvero buona di commedia in stile Roger Moore e intrighi dell'era di Sean Connery, che è sempre stato il crocevia a cui mirava Bond di Pierce Brosnan durante il suo mandato. Nessuna delle due metà viene tradita dall'altra, poiché possiamo accettare la tragedia di James che piange una vecchia fiamma che arriva così rapidamente dopo alcune battute con il memorabile specialista di torture Dr. Kaufman.

Ma la parte migliore Il domani non muore maiè il fatto che Wai Lin di Michelle Yeoh è ancora uno dei migliori complici con cui 007 abbia mai collaborato. Certo, soccombe al fascino di Bond entro la fine del film, ma non sembra così incredibile o economico come lo sono state alcune delle sue altre 'conquiste'. L'ufficiale dell'intelligence cinese di Yeoh è alla pari con James Bond, e riesce persino a batterlo in un paio di scenari. L'incapacità di riportare questo personaggio in qualsiasi modo, forma o forma è davvero triste, poiché Wai Lin si adatterebbe perfettamente anche al mondo della cruda era del reboot di Daniel Craig.

La sfortunata verità è che la corsa di Pierce Brosnan nei panni di James Bond è arrivata in un momento piuttosto sfortunato nella corsa dei film di 007. Il nostro mondo è cambiato così velocemente, sia politicamente che nel mondo dello spettacolo, che sembrava che ogni successivo film di Bond dovesse essere un altro esercizio di reinvenzione. Eppure, Brosnan è stato in grado di scorrere ogni film, buono o cattivo, con un grado di fascino che ha contribuito a rendere questi cambiamenti più facili da comprendere. Ma a questo punto della storia del franchise, la formula tradizionale doveva far posto a un nuovo inizio.

Per quanto sfortunato sia stato per Pierce Brosnanall'improvviso com'era, doveva accadere. Muori un altro giorno, che qualcuno lo sapesse o no, era l'ultimo chiodo nella bara della prima epoca dell'azione di 007. Un nuovo inizio era all'orizzonte e sarebbe stato un campanello d'allarme mortale per la competizione. Potrebbe sembrare che stiamo arrivando alla nostra carrellata di film di Daniel Craig e se il mondo fosse andato come previsto, avremmo già classificato l'era Craig, tra cui Non c'è tempo per morire, nelle ultime settimane.

Tuttavia, tale attività dovrà attendere fino adel 25 ° film di James Bond. Anche se non ci presenteremo fino a dicembre a mani vuote, poiché c'era un film speciale che avevamo già messo da parte per coprire come offerta stagionale. Lo sapevi che la serie di Bond fatecnicamente hai un film di Natale? Capita anche di essere uno di quei classici che sta guadagnando terreno con i fan di 007 nel tempo. Ho ho ho, dicembre significa che lo siamo finalmentecopertura Al servizio segreto di Sua Maestà; un film che basta. Quindi appendi le calze e regola i tuoi affari di stato, perché Santa Bond sta arrivando in città!

Qual è il miglior film di Pierce Brosnan Bond?
  • Goldeneye (1995)
  • Il domani non muore mai (1997)
  • Il mondo non basta (1999)
  • Die Another Day (2002)
Votazione