Close
  • Principale
  • /
  • Notizia
  • /
  • Perché il costume da fumetto classico di Aquaman ha presentato vere sfide a James Wan

Perché il costume da fumetto classico di Aquaman ha presentato vere sfide a James Wan

Jason Momoa in Aquaman

I supereroi DC hanno abiti caratteristici che possono essere riconosciuti dai fan di tutto il mondo. Superman ha il suo mantello e la 'S' sovradimensionata che occupa tutto il suo petto. Wonder Woman ha i guanti ai polsi e una corona che completa la sua veste. E Aquaman, nel bene e nel male, si veste con un numero verde e arancione che presentava problemi reali peril regista James Wan. Come ha detto di recente il regista:



Non è l'abito più semplice da far sembrare cool. [Ride] Se stai girando un film di Batman, è facile farlo sembrare bello! Ma un vestito Aquaman? È stata un po 'una sfida. Ma alla fine, ciò che alla fine ha funzionato è che l'abito stesso è così intrinsecamente parte della storia. E il fatto che abbia effettivamente un'origine. Il seme stesso, apparteneva al primo re di Atlantide. Facendo cose del genere, inserendole nella storia e nella trama del film, gli conferiscono un po 'più di peso, e non è solo un bel vestito, o qualsiasi altra cosa, per farlo sembrare il personaggio dei fumetti . Tuttavia, volevo davvero che indossasse il suo abito classico, ma ci è voluto molto lavoro di progettazione per farlo arrivare lì, per farlo sembrare giusto.

Molti di voi ricorderanno che l'abito presente nella foto all'inizio di questa storia ha chiuso l'ultimo trailer completo di. È stata una rivelazione enorme per il personaggio della DC Comics, come il suo costume nell'ensemble Lega della Giustiziaera più attenuato e noioso. Aveva una sfumatura verde e gialla e non assomigliava affatto al suo abbigliamento caratteristico dei fumetti:

Jason Momoa in Justice League

La rivelazione dell'arancio e del verdevestito era così importante, abbiamo erroneamente presunto che questo significasse che sarebbe stata la ripresa finale del film, con Arthur Curry () abbracciando finalmente il suo ruolo di Re di Atlantide, assumendo il suo posto sul trono del regno sottomarino che ha trascorso anni a rifiutare.

E senza rivelare nulla, quella ripresa del trailer - quella di Arthur che esce in tuta per la prima volta - NON è l'ultima ripresa del film. Non da un colpo lungo.



Offerto da RedCircle



Eccoparlando apertamente del tentativo di rendere l'aspetto classico del completo Aquamannell'anno 2018:

Sei così vicino a poter andare a vedere Aquaman per te. Il film uscirà nelle sale giovedì 20 dicembre ed è un vero passo nella giusta direzione per la DC. Per ulteriori informazioni su cosa accadrà nel DCEU, vai a, che trabocca di tutti gli ultimi sviluppi.